Accusato di molestie sessuali, assolto per non aver commesso il fatto

Troppe le incongruenze della ragazzina che lo accusava

Nella giornata di oggi, il giudice per le udienze preliminari, Fabrizio Ciccone, ha assolto per non aver commesso il fatto un meccanico 51enne di Monteforte Irpino, rappresentato dall'avvocato Gaetano Aufiero. L'uomo era accusato di violenza sessuale nei confronti di una 15enne. A riportare la notizia è Ottopagine.  

La ragazzina aveva accusato l'uomo di averla palpata nelle parti intime in due occasioni, a gennaio 2016 e a marzo 2017, nell'abitazione della madre. Due mesi dopo, nel corso dell'incidente probatorio, con qualche contraddizione, la 15enne aveva confermato le sue parole. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le numerose incongruenze della ragazza hanno permesso alla difesa di confermare che il 51enne era nell'officina dove lavorava nei momenti in cui la 15enne affermava che, invece, stavano avvenendo le presunte molestie.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • A Mirabella Eclano uno dei wine resort più suggestivi d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento