Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Asi, il futuro dell'eliporto di Pianodardine nell'incontro con l'on. Topo

Incontro tra il Presidente ASI, Vincenzo Sirignano e il presidente della Quinta Commissione Regionale Sanità e Sicurezza Sociale

Si è svolto questa mattina, a Napoli, l'incontro tra il Presidente del Consorzio ASI, Vincenzo Sirignano e l'On. Raffaele Topo, presidente della Quinta Commissione Regionale- Sanità e Sicurezza Sociale. Presenti anche l'On. Maurizio Petracca e il Componente del Comitato Direttivo del Consorzio, Giuseppe Di Iorio.

Il presidente Sirignano ha invitato l'On. Topo a valutare l'opportunità di inserire l'eliporto di Pianordadine nel piano di riorganizzazione dell'elisoccorso in Campania; una proposta accolta favorevolmente dal Presidente della Commissione Sanità, secondo cui l'elisuperficie, di proprietà ASI, avrebbe tutti i requisiti richiesti per poter essere presa in considerazione.

L'On. Topo si è impegnato a sottoporre la proposta, sul piano operativo, all'attenzione del Direttore Generale della Soresa Spa, delegato a gestire l'iter amministrativo relativo al servizio di emergenza con elicottero sul territorio della Regione Campania.

- «L’inserimento dell’elisuperficie di Pianodardine, di proprietà dell’Asi, nel piano di riorganizzazione dell’elisoccorso in Campania andrebbe a colmare un vuoto significativo per l’Irpinia ed in generale per le aree interne della Campania. E’ per questo che mi sono fatto promotore dell’incontro di questa mattina tra il presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale della Campania, l’onorevole Topo, ed il presidente dell’Asi di Avellino, Vincenzo Sirignano». Lo dichiara Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.

«D’intesa con il collega Topo – aggiunge Petracca – verificheremo questa possibilità che è resa concreta dalla disponibilità di un’infrastruttura compatibile con le attività di elisoccorso e che presenta una distanza molto ravvicinata all’azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino. A breve terremo un altro momento di verifica. L’iniziativa andrebbe così a rispondere ad una previsione rimasta ad oggi inattuata per un’area come quella dell’Irpinia che ha assolutamente bisogno di connessioni e di collegamenti sul territorio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asi, il futuro dell'eliporto di Pianodardine nell'incontro con l'on. Topo

AvellinoToday è in caricamento