menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dai domiciliari finisce in carcere per scontare quattro anni di pena

Si tratta di un pregiudicato accusato per furto, ricettazione ed associazione a delinquere, che venne coinvolto in un’indagine del 2012

Era già agli arresti domiciliari presso una Comunità della provincia di Caserta, quando i poliziotti della squadra mobile di Avellino gli hanno notificato l’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla  Procura di Avellino.

Si tratta di un pregiudicato diContrada accusato per furto, ricettazione ed associazione a delinquere, che venne coinvolto in un’indagine del 2012 in  un’organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti, furti e sfruttamento della prostituzione.

L’indagine portò prima alla denuncia e poi alle ordinanze di custodia cautelare per 25 persone: il soggetto era come detto agli arresti domiciliari ma, a seguito del provvedimento dell’Ag, dovrà scontare 4 anni di reclusione presso il carcere di santa Maria Capuavetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento