rotate-mobile
Cronaca Monteforte Irpino

Ai domiciliari per detenzione illegale di armi e ricettazione: 40enne tradotto in carcere

L’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Avellino per l’espiazione della pena residua di 7 anni e 4 mesi di reclusione

I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno tratto in arresto un 40enne, in esecuzione di un ordine di carcerazione per l’espiazione di pena detentiva in carcere in sostituzione di quella degli arresti domiciliari, emessa per i reati di detenzione illegale di armi e ricettazione.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto alla Casa Circondariale di Avellino per l’espiazione della pena residua di 7 anni e 4 mesi di reclusione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per detenzione illegale di armi e ricettazione: 40enne tradotto in carcere

AvellinoToday è in caricamento