rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Arresto ex sindaco Festa: le immagini del presunto depistaggio delle indagini

Anche l'ex dirigente comunale Filomena Smiraglia e l'architetto Fabio Guerriero sono stati posti agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti condotta dalla procura di Avellino

Le immagini di Gianluca Festa che cerca di smontare un pezzo di hardware dal case del computer nel suo ufficio, senza successo, sono circolate per tutto il paese. Infine, ha messo il case in una scatola insieme ad altri documenti e l'ha caricata sulla sua auto, affidandola a una persona non identificata. Questo è quanto è accaduto il 5 marzo nell'ufficio dell'ex sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ora agli arresti domiciliari. Le intercettazioni audio-video nella sua stanza a Palazzo di Città hanno documentato l'azione, che ha portato all'accusa di peculato e di depistaggio. Festa, temendo di essere indagato, ha fatto sparire il case del computer, ma le perquisizioni hanno rivelato la sua azione. Il Giudice per le indagini preliminari ha ritenuto che Festa fosse consapevole delle implicazioni della sua azione sulle indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto ex sindaco Festa: le immagini del presunto depistaggio delle indagini

AvellinoToday è in caricamento