Estorsione ed incendio pale eoliche: 5 misure restrittive

Operazione all'alba dei carabinieri

Dalle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi sono impegnati in Irpinia e nelle province di Foggia e Pescara per l’esecuzione di cinque misure restrittive emesse dal G.I.P. del Tribunale di Avellino per tentata estorsione aggravata in concorso e danneggiamento seguito da incendio di strutture funzionali ai parchi eolici.
I dettagli dell’operazione, il Comunicato stampa della Procura della Repubblica ed un video, contenente tra l’altro una sequenza in cui gli autori danno fuoco cospargendo del liquido infiammabile, saranno divulgati nel corso della conferenza stampa, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Avellino, Dott. Rosario Cantelmo, che si terrà alle ore 11.00 odierne presso la Compagnia Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento