rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Chiusano di San Domenico

Riesame attenua la misura restrittiva all'ex assessore e presunto spacciatore

Gli trovarono un consistente quantitativo di cocaina e denaro contante

Il Tribunale del Riesame ha concesso gli arresti domiciliari a Michele Dello Russo, ex assessore comunale di Chiusano San Domenico tratto in arresto a fine gennaio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I legali, Gaetano Aufiero e Michele D’Agnese, sono riusciti a far attenuare la misura restrittiva. Il giovane fu fermato in auto dai carabinieri: manifestò un apparente ed inspiegato nervosismo tale da insospettire i militari. A seguito di perquisizione gli trovarono un consistente quantitativo di cocaina e denaro contante. Secondo una stima degli inquirenti quel quantitativo gli avrebbe fruttato circa 15mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riesame attenua la misura restrittiva all'ex assessore e presunto spacciatore

AvellinoToday è in caricamento