Domiciliari per un 58enne accusato di estorsione

I Carabinieri della Stazione di Fontanarosa hanno dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa

I Carabinieri della Stazione di Fontanarosa hanno dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Benevento, a seguito di richiesta di magistrati della scrivente Procura, nei confronti di un 58enne del luogo in ordine al reato di estorsione. L'attività di indagine avviata dai militari del suddetto Comando prende spunto dalla denuncia sporta dal titolare di un bar di Fontanarosa. In particolare, nello scorso mese di ottobre, il soggetto, entrato nell'esercizio pubblico, dopo aver effettuato alcune giocate al videopoker, pretendeva dalla vittima una somma di denaro, minacciandola di distruggere il locale. La successiva qualificata attività condotta dai Carabinieri, coordinati dai magistrati della Procura sannita, consentiva di ricostruire compiutamente l'intera vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento