menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato spacciatore di crack ad Avellino

L'operazione della Polizia di Stato

Un noto pregiudicato Avellinese è stato arrestato dalla Polizia di Stato per spaccio di crack. Il blitz è avvenuto nella sua abitazione di Rione Parco, dove l’uomo aveva messo su un vero e proprio mercato della droga. Lo spacciatore é stato condotto in carcere. In casa sono stati ritrovati soldi, bilancini, 40 grammi di crack ed altro materiale che sarà oggetto di approntamento da parte della Mobile.

Ecco le dichiarazioni del dirigente della Sezione Volanti, Dr. Elio Iannuzzi: 

«E' la prima volta ed è anche per questo motivo che ho deciso di convocare la stampa per avvertire la città e lanciare un allarme. Siamo di fronte ad una droga pesante. E' cocaina allo stato solido che nasce per essere fumata. Provoca maggiore assuefazione perché lo sballo è immediato. Il suo picco, tuttavia, dura 3 o 4 minuti quindi viene subito riassunta. Mentre l'effetto della cocaina arriva dopo un po' di tempo, qui è pressoché immediato. Il crack è una droga pericolosissima, provoca danni cerebrali e gli effetti sulla persona sono disastrosi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento