Dichiarò false generalità, arrestato giovane romeno

In esecuzione di provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica

Nella serata di sabato i Carabinieri della Stazione di Forino hanno arrestato un giovane di origini romene, in esecuzione di provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli.

I fatti risalgono a qualche anno fa allorquando il predetto, allora minorenne, si rendeva autore di falsa attestazione a pubblico ufficiale relativamente alla propria identità.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso l’Istituto Penale per Minorenni di Airola, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento