menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noto avvocato cervinarese finisce in manette

In manette sono finiti anche alcuni professionisti foggiani

Stando a quanto riporta Il Caudino, l’avvocato cervinarese Maria Virgina Cantone è accusata di truffa aggravata e continuata. L’avvocato è stato fermato ieri dai Carabinieri di Foggia in borghese mentre si faceva consegnare dei soldi da un cliente. La donna è stata arrestata insieme ad altre persone. Nella giornata di oggi, la Procura della Repubblica pugliese terrà una conferenza stampa sulla vicenda. 

In manette, oltre alla Cantone, sono finiti anche alcuni professionisti foggiani. Nei giorni scorsi, Maria Virginia Cantone era stata denunciata da Raffaele Cantone, presidente dell’Anac, con l’accusa di essersi spacciata per sua sorella. Oggi, il Gip dovrà decidere se confermare o meno la misura dell’arresto in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento