Cronaca

Martellate all'ex convivente, arrestato

Denunciato per lesioni e minacce aggravate

E' finito in manette l’uomo di 57 anni che, qualche giorno fa, aveva aggredito la sua ex convivente, colpendola violentemente con un martello. 

Denunciato per lesioni e minacce aggravate, l’aggressore era stato messo in un primo momento in libertà.

L’uomo, al momento, si trova presso la Caserma dei Carabinieri e dovrebbe essere trasferito a breve in carcere.La donna, di 37 anni e di origini polacche, è ricoverata e sotto osservazione al Moscati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martellate all'ex convivente, arrestato

AvellinoToday è in caricamento