menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ariano, tentano la rapina in un bar: il titolare li scopre sul fatto

I ladri conoscevano le abitudini del proprietario, erano assidui frequentatori del locale

Due giovani di 25 anni tentanto il furto ai danni di un bar, ma fortunatamente vengono colti in flagrante dal proprietari stesso. E' successo ad Ariano Irpino. I protagonisti sono due ragazzi del luogo già noti alle Forze dell'Ordine, uno di loro aveva, da poco, finito di scontare una condanna e risultava sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

I criminali sono entrati in azione durante l'orario di chiusura di un bar situato nelle vicinanze delle loro abitazioni. Essendo assidui frequentatori del locale, i due conoscevano bene sia le abitudini del titolare, sia la disposizione interna alla struttura. Così hanno prima forzato e aperto la saracinesca esterna, poi mentre tentavano di scardinare una seconda porta, installata dal titolare proprio per scongiurare possibili furti di cui era già stato vittima, i criminali sono stati scoperti sul fatto.

Il proprietario del bar ritornando a lavoro li ha trovato intenti a commettere l'atto criminoso, ma prima che si potessero impossessare del bottino, i due si sono dati alla fuga.

Prontamente è intervenuta la polizia che raccolti gli elementi utili per l'identificazione ha denunciato i criminali alla competente autorità giudiziaria, richiedendo a loro carico l'emissione di una misura cautelare da parte dell'autorità giudiziaria allo scopo di interrompere la loro attività delittuosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento