menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ariano sceglie l’ex centro per disabili per accogliere i rifugiati

Il Comune ha dato mandato all'Azienda Consortile per le Politiche Sociali dell'ambito territoriale A1 di portare avanti la pratica

L’amministrazione comunale di Ariano Irpino, grazie alla delibera voluta dal consiglio comunale lo scorso 3 marzo, ha scelto la struttura di accoglienza nell’ambito del Sistema di protezione per Richiedenti asilo e rifugiati. 

Ha adottato una delibera esecutiva per usufruire dei finanziamenti – con decorrenza 1 luglio 2017 – previsti dal Ministero dell’Interno. 

Edificio di proprietà comunale in cui saranno ospitati i rifugiati si trova in località Sant’Antonio, nell’area dell’ex macello comunale. 

Il fabbricato, destinato originariamente a Casa albergo per disabili, risulta totalmente inutilizzato e necessita di manutenzione e ristrutturazione. Il Comune di Ariano Irpino ha dato mandato all’Azienda Consortile per le Politiche Sociali dell’ambito territoriale A1 di portare avanti la pratica e accedere ai finanziamenti con conseguente gestione del centro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento