menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma casa, il gesto della disperazione ad Ariano Irpino

Una famiglia ha occupato abusivamente un alloggio di Borgo San Domenico, sul posto la polizia municipale

"Da qui non andiamo via". Queste le parole cariche di disperazione della famiglia che ha occupato uno dei 18 alloggi popolari di Borgo San Domenico ad Ariano Irpino, non ancora assegnati e privi di allacciamenti.

Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale, la Protezione Civile e il Piano di Zona Sociale, ma i tre protagonisti, una donna, il suo compagno e la loro bambina, non hanno intenzione di cedere.

Quello delle case popolari resta un dramma umano e sociale per questo nonostante l'occupazione resti un reato, il magistrato ha invitato i vigili a non usare violenza ma di cercare di risolvere la situazione attraverso il dialogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento