menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle del Cervaro: ventenne accusato di aver molestato una coetanea

Pratola, avvocato del giovane: "Dimostreremo l'innocenza del mio assistito"

E' prevista per domani al cospetto del Gip del Tribunale di Benevento l’interrogatorio di garanzia nei confronti di un ventenne della Valle del Cervaro.

Per lui è stata applicata la misura cautelare del divieto assoluto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi da lei frequentati.  Dal punto di vista strettamente legale, il reato in questione è la violenza sessuale, punita dall’art 609 bis c.p.

Il reato è stato commesso da un ventenne della Valle del Cervaro.  La vittima è una coetanea del posto. L’avvocato del ragazzo è Giovanni Pratola: “Le indagini sono ancora in corso d'opera. Studieremo con attenzione tutti i risultati e si darà prova dell’innocenza del mio assistito”.

Sulla vicenda al momento, non ci sono indiscrezioni. Le indagini sono ancora in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento