rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Ariano Irpino

Ariano, i commercianti ai vigili: "Fermatevi"

Multe a raffico nel centro storico, i rappresentanti del centro commerciale naturale chiedono una maggiore flessibilità

Multe a raffica in centro, interviene il presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale Ariano Centro Storico Andrea Sampietro e l’intero consiglio di amministrazione in rappresentanza dei commercianti:

“Chiediamo all'amministrazione comunale e al comando di Polizia Municipale una maggiore flessibilità in quanto così si disincentivano i cittadini a frequentare il centro storico e di conseguenza i negozi diminuiscono il loro volume d’affari. Chiediamo ordine sicuramente, ma con la possibilità di permettere a coloro che parcheggiano l’auto per qualche minuto fuori posto per fare la spesa o fare un acquisto al volo, di non essere multati. Purtroppo i posti auto disponibili nel centro storico fino a quando non verranno riaperti tutti i piani del silos Calvario sono pochi e non riescono a soddisfare tutti. Perché non proviamo ad autorizzare la sosta per esempio su un lato di Via del Riscatto? Inoltre, chiediamo che siano sperimentate le possibili soluzioni per la riduzione del traffico a Cardito, vero problema della nostra città.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ariano, i commercianti ai vigili: "Fermatevi"

AvellinoToday è in caricamento