menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvato il piano 'dehors', Corso Vittorio Emanuele si rifà il look

I bar o i ristoranti che ne faranno richiesta potranno modificare le strutture in base alla loro creatività ma sempre nel rispetto delle direttive

Questa mattina si è svolto il summit tra la Commissione Urbanistica e la Commissione Coordinamento Attività Produttive a Palazzo di Città. All’ordine del giorno, ovviamente, tutti i cambiamenti da apportare a Corso Vittorio Emanuele.

Le “docce” saranno sostituite da strutture di forma rettangolare che, però, non saranno pronte prima della primavera del 2018. Le costruzioni, fisse, dette dehors, potranno essere utilizzate anche d’inverno e avranno le seguenti misure:

  • i locali inferiori a 15 mq potranno arrivare a un massimo di altrettanti metri quadri;
  • i locali che superano i 70 mq, invece, potranno arrivare a un massimo di 60 mq.

Infine, i bar o i ristoranti che ne faranno richiesta potranno modificare le strutture in base alla loro creatività ma sempre nel rispetto delle direttive.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento