menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce in carcere a 80 anni per reati commessi tra il 2009 e il 2012

L'anziano, destinatario di un ordine di carcerazione, dal 2009 al 2012 si è reso autore, in concorso con altri soggetti, di diversi episodi di rapina, usura ed estorsione nei confronti di alcuni commercianti

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, in particolare i militari della Stazione di Lauro, hanno tratto in arresto, su esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli, un pregiudicato 80enne del posto.

L’anziano, destinatario di un ordine di carcerazione, dal 2009 al 2012 si è reso autore, in concorso con altri soggetti, di diversi episodi di rapina, usura ed estorsione nei confronti di alcuni commercianti tra i comuni di San Vitaliano (NA), Nola (NA) e Taurano (AV).

Il pregiudicato, rintracciato e condotto in Caserma, dopo gli accertamenti di rito è stato quindi dichiarato in stato di arresto ed accosciato presso la Casa Circondariale di Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento