menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano morto in casa con la badante, l'autopsia ha chiarito le cause della tragedia

Si ipotizza che la donna potrebbe aver vegliato dapprima la salma dell’anziano, e poi, in preda alla disperazione e allo sconforto, essersi tolta la vita

In data odierna veniva eseguita da parte del medico legale, Lamberto Pianese, che scriveva la parola fine sulla terribile vicenda che vedeva la morte di due persone. La drammatica scoperta è avvenuta ieri, in una villa a Villanova del Battista.

Il luogo della tragedia

L'anziano veniva ritrovato privo di vita su una sedia vicino ad una veranda. Il decesso, come confermato dall’esame, è avvenuto per cause naturali. La sua badante, invece, è stata trovata dagli inquirenti impiccata vicino al deposito di legna. Si ipotizza che la donna potrebbe aver vegliato dapprima la salma dell’anziano, e poi, in preda alla disperazione e allo sconforto, essersi tolta la vita. 
L'allarme è stato lanciato dal figlio dell'anziano, residente altrove, e che aveva incaricato un nipote di sincerarsi delle condizioni del genitore, visto che da giorni non lo sentiva.

Le salme sono state liberate

Il ragazzo, impossibilitato ad entrare in casa, non ha esitato ad allertare i Carabinieri. La Procura della Repubblica di Benevento ha impegato solo un giorno per fare chiarezza sull'accaduto. Le salme del 99enne e della 64enne sono state liberate. I funerali, con le nuove norme previste dal Dpcm, si svolgeranno nella giornata di martedì. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, un'altra anziana deceduta al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, il punto sui ricoveri al Frangipane

  • Cronaca

    Paura ad Avellino, incendio sul terrazzo di uno studio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento