Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Strage di Via D'Amelio, il Comune di Sant'Angelo dei Lombardi ricorda le vittime

Il messaggio commemorativo dell'amministrazione comunale

Ricorre oggi il 29mo anniversario della strage di Via D'Amelio nella quale persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. 

L'amministrazione comunale di Sant'Angelo dei Lombardi ricorda le vittime dell'attentato mafioso avvenuto il 19 luglio 1992.

"In questa giornata uggiosa risuona ancor più cupo il ricordo dell’attentato in via D’Amelio che colpì il magistrato Paolo Borsellino e la sua scorta il 19 luglio del 1992.

Il Sindaco e l’amministrazione comunale ricordano il magistrato, elogiando sempre l’impegno di chi ha lottato e lotta contro la mafia."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Via D'Amelio, il Comune di Sant'Angelo dei Lombardi ricorda le vittime

AvellinoToday è in caricamento