Annamaria Scarinzi non ha più l'obbligo della firma alla polizia giudiziaria

Battuta d'arresto per la procura avellinese dopo la decisione del Riesame

Annamaria Scarinzi, moglie dell'ex premier Ciriaco De Mita non è più obbligata alla firma presso la polizia giudiziaria. L'indagata era stata raggiunta, con altre cinque persone, da misure cautelari nell'inchiesta sulle onlus irpine, «Aias» e «Noi con Loro», specializzate nell'assistenza dei disabili. 
Il Tribunale del Riesame di Napoli ha ritenuto l'insussistenza delle esigenze cautelari legate anche all’impossibilità dell’indagata di reiterare il reato contestato.

 Il ricorso del difensore della De Mita, Anton Emilio Krogh, ha avuto la meglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una battuta d'arresto per la Procura avellinese che con ogni probabilità impugnerà la decisione del Riesame in Cassazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento