Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

"Anagrafe di Avellino aperta ad orari strani e poco agevoli per l’utenza": la denuncia di un cittadino

Il disservizio è stato segnalato all'avvocato Massimo Passaro

“Rientro da qualche giorno dall’estero avrei dovuto rinnovare la carta d’identità ma credo che se parli a Febbraio. L’anagrafe chiusa o meglio aperta ad orari strani e poco agevoli per l’utenza. Rientro nella mia amata città ma la ritrovo arretrata ed invecchiata. Nessun servizio o meglio da paesi del terzo mondo. Povera Avellino e poveri Voi che continuate a viverci”.

Queste sono le parole di indignazione giunte all'avvocato Massimo Passaro da parte di un cittadino che, recatosi presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Avellino per il rinnovo del documento d'identità, ha trovato le porte chiuse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anagrafe di Avellino aperta ad orari strani e poco agevoli per l’utenza": la denuncia di un cittadino

AvellinoToday è in caricamento