rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Ampliamento Stir, il TAR respinge la richiesta di sospensiva

La Quinta Sezione del Tribunale amministrativo di Napoli ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dal Comune di Avellino

La Quinta Sezione del Tribunale amministrativo di Napoli ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata dal Comune di Avellino contro la valutazione di impatto ambientale voluta dalla Regione per ampliare lo Stir di Pianodardine. L'ente non aveva ancora rinunciato all'istanza cautelare, neanche dopo la resistenza in giudizio, insieme a Provincia ed Irpiniambiente. 

Adesso entreremo nel merito del procedimento 

Di fatto, il ricorso dei comuni, insieme alle associazione ambientaliste della Valle del Sabato, hanno impugnato con forza e vigore la valutazione di impatto ambientale. Questo perché ritenuta propedeutica al progetto di ampliamento dello Stir, voluto anche dalla stessa Regione, per la creazione di un impianto per il trattamento della frazione organica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ampliamento Stir, il TAR respinge la richiesta di sospensiva

AvellinoToday è in caricamento