Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Ammanchi nelle casse del teatro “Carlo Gesualdo”: chiesta in Appello la conferma della sentenza di proscioglimento

Il processo di appello è stato rinviato al 16 novembre, quando le difese presenteranno le loro argomentazioni

Ammanchi nelle casse del teatro “Carlo Gesualdo”, il procuratore generale ha chiesto la conferma della sentenza di proscioglimento emessa in primo grado dal tribunale di Avellino per Luca Cipriano e altri otto imputati. Durante la discussione, il procuratore generale ha sostenuto di non dover considerare i motivi di appello e ha richiesto la conferma della sentenza. Il processo di appello è stato rinviato al 16 novembre, quando le difese presenteranno le loro argomentazioni.

L’appello è stato presentato dal pubblico ministero Teresa Venezia, dopo che il giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Avellino aveva prosciolto tutti gli imputati, ad eccezione di Dario Bavaro, l’ex direttore del teatro, che è ancora sotto processo. Inoltre, la responsabile della biglietteria è stata condannata a due anni e otto mesi di reclusione.

Le indagini hanno avuto origine da una denuncia dell’ex sindaco Foti

Le indagini hanno avuto origine da una denuncia dell’ex sindaco Paolo Foti e dei suoi funzionari nel maggio del 2016. L’accusa principale riguarda una gestione amministrativa personalistica del teatro, con assegnazioni e proroghe di servizi senza rispettare i principi di rotazione e trasparenza. Inoltre, si è verificato un ammanco nelle casse del teatro di circa 109.000 euro.

La Procura ha sottolineato che il consiglio d’amministrazione e il presidente non hanno agito per rimuovere il direttore amministrativo Bavaro nonostante le gravi irregolarità e hanno approvato bilanci che non riflettevano la situazione reale delle finanze del teatro. Il caso del Teatro “Carlo Gesualdo” ad Avellino mette in luce le sfide che possono sorgere nella gestione dei teatri pubblici. Mentre il processo continua, si spera che la giustizia prevalga e che vengano prese misure per prevenire tali incidenti in futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ammanchi nelle casse del teatro “Carlo Gesualdo”: chiesta in Appello la conferma della sentenza di proscioglimento
AvellinoToday è in caricamento