menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano derubato: si scopre che sono i suoi migliori amici

Alla luce delle evidenze emerse, per la coppia scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo

Identificati e deferiti alla competente Autorità Giudiziaria una coppia di conviventi ritenuti responsabili del reato di furto in abitazione.

L’attività condotta dai Carabinieri della Stazione di Gesualdo prende spunto dalla denuncia di furto sporta dalla vittima: a seguito di indagini i militari accertavano che la coppia, rispettivamente di anni 63 e 74, approfittando della loro frequentazione quasi quotidiana presso l’abitazione di un anziano del posto che viveva solo, si impossessavano della somma di circa 600 euro che il malcapitato deteneva in casa, in maniera ben occultata.

Alla luce delle evidenze emerse, per la coppia scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento