Giorno decisivo per l'Alto Calore, il piano di Risanamento al vaglio della Regione

Si attende l'ok per le prossime tappe

Oggi, per l’Alto Calore, è un giorno decisivo. È attesa, infatti, la presentazione del piano di risanamento e di ristrutturazione; quest’ultimo sarà illustrato a palazzo Santa Lucia dal presidente De Stefano al vice governatore Fulvio Bonavitacola, ai rappresentanti dei sindacati regionali e ai vertici di Eie, Consiglio di Distretto Idrico Irpinia-Sannio e Alto Calore Irpino. Sul piatto ballano 50 milioni di euro in tre anni. Una somma che sarà destinata a interventi di riqualificazione del sistema infrastrutturale dell’Alto Calore.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se, da Napoli, la Regione darà l’ok, il problema sarà affrontato certamente con maggiore tranquillità. Vorrebbe dire affrontare con maggiore convinzione, e qualche carta in più, i prossimi step, a cominciare dall’assemblea con i soci in programma lunedì 30 luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento