menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a fare l'allenamento e si sente male: salvato con il defibrillatore

Il portiere della squadra del Rizla Serino avverte un malore. Dopo pochi minuti si è accasciato al suolo

Come di consueto va a fare l'allenamento infrasettimanale. Ma non appena arriva allo stadio di Serino, il portiere della squadra del Rizla Serino Raffaele Trombetta avverte un malore. Dopo pochi minuti si è accasciato al suolo. Un principio di arresto cardiocircolatorio.

Grande spavento tra compagni di squadra e dirigenti: fortunatamente sul posto c'era un defibrillatore che è stato utilizzato con maniera perfetta da parte degli uomini della Misericordia giunti sul posto. Il 30enne è stato poi trasportato d'urgenza all'ospedale Moscati di Avellino dove  è stato intubato e ricoverato in sala rianimazione. La sua prognosi è tuttora riservata ma il ragazzo, prima di essere sedato, ha ripreso conoscenza, facendo tirare un sospiro di sollievo a genitori, amici e parenti che sono accorsi al suo capezzale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento