rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Rientra l'allarme al Conad: non è stata trovata la bomba

L'autore della telefonata ai Carabinieri è stato denunciato per procurato allarme

Allarme bomba al supermercato Conad sito in Contrada Chiaira ad Avellino. Una telefonata anonima ai Carabinieri annuciava che alle ore 12.00 ci sarebbe stata un'esplosione all'interno del supermercato. Sul posto sono immediatamente giunte le volanti di Polizia e Carabinieri. Dipendenti e clienti che si trovavano nel locale sono stati fatti evacuare. Evacuato anche il palazzo nelle immediate vicinanze del supermercato. Adesso si attende l'arrivo degli artificieri. In via precauzionale, è stata chiuso anche il Conad di Atripalda.

Ore 12.50, gli artificieri sono giunti sul posto.

Ore 13.15, gli artificieri sono andati via. L'area è stata bonificata ma non è stato trovato nessun ordigno.

I Carabinieri della Compagnia di Avellino svolgeranno le indagini per risalire all'autore della telefonata che ha messo in allarme i militari. Intanto, è scattata la denuncia per procurato allarme.

Il supermercato riapre e l'orario odierno sarà prolungato per soddisfare le esigenze dei clienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra l'allarme al Conad: non è stata trovata la bomba

AvellinoToday è in caricamento