rotate-mobile
Cronaca Trevico

Vendeva alimenti senza etichetta: macelleria nei guai

La scoperta dei Carabinieri forestali

I Carabinieri della Stazione Forestale di Castelbaronia e di Mirabella Eclano hanno elevato una sanzione amministrativa in quanto riscontravano che l’addetta al banco frigo di un supermercato di Trevico non indossava il copricapo. È scattata la sanzione amministrativa anche per il titolare di una macelleria del medesimo comune che vendeva alimenti privi dell’etichetta riportante le informazioni degli ingredienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva alimenti senza etichetta: macelleria nei guai

AvellinoToday è in caricamento