Alimenti privi di etichettatura, sanzionato titolare di un caseificio

Elevate sanzioni per 1500 euro

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno elevato una sanzione amministrativa di 1500 euro a carico della titolare di un locale caseificio ove rinvenivano 6 caciocavalli privi di etichettatura per la rintracciabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operanti procedevano pertanto al sequestro amministrativo e alla distruzione sul posto degli alimenti, per un peso totale di circa 11 chili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento