menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alimenti scaduti nei ristoranti, scatta il sequestro

Controlli igienico-sanitari negli esercizi pubblici del solofrano

I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale, finalizzati alla tutela della salute pubblica, hanno effettuato una serie di controlli presso gli esercizi commerciali del territorio di competenza, in particolare ristoranti nonché negozi di generi alimentari, nell’intento di verificare sia la regolarità delle licenze che la qualità dei prodotti confezionati ed esposti alla pubblica vendita, a salvaguardia del consumatore finale.

Nel corso delle attività di ispezione tese principalmente a tutelare la salute dei cittadini, i Carabinieri della Stazione di Solofra, unitamente a personale dell’ASL di Avellino, hanno riscontrato in due ristoranti la presenza di alimenti sprovvisti del sistema di rintracciabilità ed anche scaduti.

Scattavano pertanto sanzioni amministrative per un totale di euro 3mila e tutta la merce (consistente in prodotti di origine vegetale, carni, pane, gelati, bignè, creme, cioccolato) è stata sottoposta a sequestro per la successiva distruzione.

I controlli continueranno in maniera costante e saranno estesi a tutti gli esercizi commerciali del territorio di competenza sia per contrastare irregolarità amministrative sia per evitare gravi danni alla salute degli ignari clienti, vittime finali della disattenzione o poca professionalità di alcuni commercianti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento