menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberigo Martino guiderà l'ufficio di frontiera marittima a Livorno

Martino ha alle spalle una carriera nella Polizia di Stato contrassegnata da rilevanti incarichi di dirigenza

Alberigo Martino, originario della provincia di Avellino va a guidare l'ufficio di frontiera marittima di Livorno.  Ne dà notizia la Polmare, riferendo che è un "giovane, prossimo alla nomina a vicequestore aggiunto, laureato in giurisprudenza", che ha conseguito "anche l’abilitazione alla professione di avvocato ed un master di II livello in Scienza della Sicurezza presso l’Università La Sapienza di Roma".

Martino ha alle spalle una carriera nella Polizia di Stato contrassegnata da rilevanti incarichi di dirigenza: tra questi, i più significativi, "dopo un breve periodo presso la questura di Nuoro, prima sede di servizio", sono la direzione del commissariato di Ps di Ottana (Nuoro), prima di diventare dirigente della polizia di frontiera presso l’aeroporto di Alghero-Fertilia, "uno dei principali scali aerei sardi utilizzati dalle compagnie aeree low-cost, con numerose rotte extra Schengen". Successivamente ha diretto il commissariato di Melfi.

Adesso il ministero dell'interno, alla luce delle pregresse esperienze e dei significativi risultati già ottenuti, l'ha destinato a Livorno, dove si è insediato nei giorni scorsi negli uffici Polmare, fra "i più importanti d’Italia in relazione ai volumi di traffico passeggeri, al numero di controlli effettuati ed alle operazioni di polizia giudiziaria portate a termine".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento