menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredì l'ex a colpi di martello: nessuno sconto di pena per Gerardo Galluccio

 I magistrati non hanno dato seguito alle dichiarazioni di pentimento dell’ imputato

I giudici della Corte di Appello di Napoli si sono pronunciati: nessuno sconto di pena per Gerardo Galluccio. I magistrati non hanno dato seguito alle dichiarazioni di pentimento dell’ imputato. Per quest'ultimo, accusato di tentato omicidio e minacce aggravate, nonostante la strenua difesa del suo legale, Alberico Villani,  si apriranno le porte del carcere di Bellizzi Irpino, dove dovrà scontare la pena di anni 13 di reclusione.

L'aggressione

L'inaudita ferocia esplose il 18 settembre 2018. L'aggressione avvenne in Corso Europa e sarebbe sicuramente finita in tragedia se non fosse intervenuto l'ex calciatore Raffaele Biancolino."Ho perso la testa" si giustificò l'aggressore, che non si rassegnava alla fine della relazione con la compagna 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento