Viene invitato a presentarsi in caserma, ma aggredisce i Carabinieri

Un 55enne nei guai

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno denunciato un 55enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di “Rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale” e “Resistenza a Pubblico Ufficiale”. I fatti si sono svolti nella serata di ieri ad Ariano Irpino: una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile si reca presso l’abitazione del predetto per accertamenti in merito al rinvenimento della targa della sua autovettura rinvenuta a Grottaminarda. Alla doverosa richiesta da parte dei Carabinieri di fornire i suoi documenti di identità, l’uomo (che fin da subito non faceva mistero di non gradire la presenza della pattuglia), visibilmente agitato, dapprima si rifiutava chiudendosi in casa; poi, a seguito di ripetuti inviti anche da parte dei familiari, riapre la porta e, protraendo nel suo comportamento di insofferenza ed intolleranza, inveisce contro gli operanti. Con non poca fatica i Carabinieri sono riusciti a bloccare l’esagitato, anche grazie all’ausilio fornito della pattuglia della Stazione di Grottaminarda. Sul posto viene richiesto l’intervento di personale sanitario. Una volta tranquillizzato, in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, il 55enne è stato condotto in Caserma e deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per i reati di cui agli articoli 337 e 651 del Codice Penale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

  • Coronavirus a Mercogliano, D'Alessio descrive il nuovo caso di positività

  • Gli infermieri del Moscati hanno paura: "Dichiariamo lo stato di agitazione"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento