menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

Presso il bar Antica Gelateria del Corso, sette persone, cercando di entrare tutti insieme nel locale -  in violazione delle norme anticovid - hanno aggredito violentemente uno dei dipendenti

Nella giornata di ieri, presso il bar Antica Gelateria del Corso, si sono vissuti attimi di autentico terrore quando sette persone, cercando di entrare tutti insieme nel locale -  in violazione delle norme anticovid - hanno aggredito violentemente uno dei dipendenti.

E' accaduto in mattinata 

I soggetti, privi di mascherina, alle ore undici del mattino, infischiandosene della presenza di altri clienti, si accalcano nel locale. I dipendenti, vedendoli, gli chiedono di attendere all'esterno. La reazione è improvvisa: uno di loro, mentre altri ingiuriavano il personale, scaglia un portafazzoletti metallico addosso a uno dei due dipendenti, ferendolo alla testa. Tempestivamente giungono sul posto forze dell'ordine e l'ambulanza, che trasporterà il giovane in ospedale: diversi punti di sutura e prognosi di dieci giorni, oltre allo shock per l'accaduto. 

Occorrerà risalire ai responsabili dalle videocamere di sorveglianza

In corso di identificazione  - da parte delle forze dell'ordine  - gli aggressori che, a detta dei testimoni, si sarebbero immediatamente allontanati. Gli inquirenti, attraverso l'acquisizione delle immagini delle videocamere di sorveglianza presenti dinanzi al locale e in tutta la zona, potranno rapidamente dare un nome e un volto agli aggressori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento