rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Trasmesso a "Le Iene" il servizio girato ad Avellino

Giulio Golia ha parlato alla donna aggredita a martellate

La trasmissione “Le Iene”, nella serata di ieri, ha mandato in onda il servizio sull’aggressione avvenuta in Corso Europa, lo scorso 18 settembre, quando il 57enne Gerardo ha colpito con un martello la sua ex compagna, Marcella, 37enne di origine polacca. La violenza è esplosa intorno all’una del pomeriggio. A occuparsi del servizio è stato Giulio Golia. Marcella è stata salvata dal pronto intervento di Raffaele Biancolino. L’ex attaccante dell’Avellino, proprio in quella zona, ha un’attività commerciale.

Ecco quanto affermato da Marcella nel corso della trasmissione:

“Lui era la mia famiglia. I giorni vanno e io ho cercato di dimenticare ma lui continua a tempestarmi di telefonate”.

Le telecamere, poi, si sono spostate su l'aggressore. Ecco le dichiarazioni di Gerardo:

“E’ stata lei a rovinarmi la vita. La colpa è sua, mi ha portato all’esasperazione. Vorrei tanto che lei capisse e mi perdonasse, io perdono lei e lei perdona me. È stato un momento di pazzia, ho sbagliato ma non ci posso fare niente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasmesso a "Le Iene" il servizio girato ad Avellino

AvellinoToday è in caricamento