menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredì un pubblico ufficiale: assolto 25enne nigeriano

Fu arrestato e processato per direttissima per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Il Tribunale Monocratico di Avellino, nella serata di ieri, ha assolto un cittadino nigeriano che, lo scorso 10 marzo, fu arrestato e processato per direttissima per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Il giovane era ospite di una cooperativa sociale di Forino e, in questo caso, l’accusa era quella di aver aggredito un agente della polizia municipale che, stando ai referti, aveva riportato lesioni guaribili in otto giorni. Tra gli altri reati contestati, le lesioni personali volontarie aggravate, il rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale, la violenza e l’oltraggio e la resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento