menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addobbi natalizi, vandali in azione nei comuni più popolosi d'Irpinia

Episodi incresciosi si sono verificati ad Avellino ed Ariano

In Irpinia il concetto del bene comune è qualcosa di veramente vago. In questo periodo natalizio dove un po’ tutti si danno da fare, per quel che possono, per rendere dignitosi, puliti e illuminati angoli cittadini più o meno frequentato, a dominare la scena sono incredibilmente i protagonisti di gesti vandalici. Le amministrazioni fanno fatica a rendere le comunità a tema natalizio per le annose questioni economiche. Un primo caso di teppismo si è verificato ad Avellino nei pressi di un'attività commerciale della galleria del Palazzo Ercolino. L'Antica Panetteria Melillo aveva addobbato la zona ma si è ritrovata tutto distrutto.

Non da meno il caso di Ariano Irpino. L'amministrazione comunale con il tentativo di rendere meno fredda l’atmosfera che ci separa dalla festa più dell’anno aveva addobbato in tempo debito la zona della villa comunale e le strade. I tre orsi bianchi in resina sono stati rotti. Al più piccolo hanno tagliato la testa, ad un altro le braccia, al terzo le caviglie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento