menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquista un'auto ad un prezzo conveniente ma resta truffato

La vittima, convita di fare un buon affare ed ignara del raggiro in cui sarebbe incappata, non esitava ad effettuare il versamento dell’importo pattuito sulla carta prepagata del venditore. Ma dopo il pagamento, il venditore diveniva irreperibile

Un 44enne ed un 50enne, entrambi originari di Torino, ritenuti responsabili di una truffa on-line ai danni di un cittadino di Montoro.

In particolare, i militari della Stazione di Montoro Superiore, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, i soggetti suindicati che nei giorni addietro, su un noto sito on-line avevano pubblicato un annuncio per la vendita di un’autovettura, ad un prezzo decisamente inferiore rispetto al valore di mercato.

La vittima, convita di fare un buon affare ed ignara del raggiro in cui sarebbe incappata, non esitava ad effettuare il versamento dell’importo pattuito sulla carta prepagata del venditore. Ma dopo il pagamento, il venditore diveniva irreperibile. Quindi, ricordando anche quanto letto sulla locandina realizzata dall’Arma e vista affissa in paese, si recava presso la locale Caserma dei Carabinieri per sporgere denuncia.

Gli investigatori, a seguito di mirate indagini, sono riusciti ad identificare e denunciare all’Autorità Giudiziaria i due truffatori, entrambi con specifici precedenti a carico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento