menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accattonaggio, non se ne può più: sindaco firma l'ordinanza

Tolleranza zero nei confronti di questo fenomeno. Tante le segnalazioni pervenute dai cittadini. Il comandante della municipale Arvonio: "Da domani chiunque sarà sorpreso a mendicare verrà condotto presso il comando di via Tedesco"

Un fenomeno che dilaga sempre più in città a cui bisogna mettere immediatamente un freno: il sindaco Paolo Foti è pronto a firmare una ordinanza contro l'accattonaggio. Negli ultimi mesi si è intensificata la presenza di persone che chiedono l’elemosina in varie zone della città, soprattutto di soggetti provenienti dall’Africa.

Un fenomeno che si sta rivelando piuttosto molesto nei casi in cui la richiesta di denaro è insistente, come si legge nell’ordinanza e per tale motivo: “La Polizia Municipale è pronta a mettere in campo una task force per censire questi soggetti. Da domani chiunque sarà sorpreso a mendicare verrà condotto presso il comando di via Tedesco per essere identificato e sottoposto a sanzioni amministrative. Se necessario scatterà anche il foglio di via obbligatorio”, ha spiegato il comandante della polizia municipale Michele Arvonio.

Insomma tolleranza zero nei confronti di questo fenomeno, dovuta anche alle tante segnalazioni pervenute dai cittadini, tanto che nessuno verrà escluso da questo controllo. Per limitare il fenomeno scatteranno sanzioni dai 25 ai 500 euro verso i responsabili con eventuali sanzioni penali e con sequestro amministrativo sia degli oggetti venduti che dei proventi ottenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento