Sequestrata una villa difforme alle autorizzazioni

Proceduto al sequestro dell’intera area, per una superfice complessiva di circa 2.800 metri quadrati,

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Avellino, a conclusione di un’attività di indagine che si inserisce in una più ampia campagna di controlli mirata alla prevenzione e alla repressione delle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica, hanno accertato la realizzazione, in un fondo privato ubicato in agro del Comune di Avellino e ricadente in area sottoposta a vincolo idrogeologico, di opere edilizie abusive.

In particolare, dette opere vedevano l’incremento di cubatura di una villa già esistente, anche con modifiche al prospetto esterno dell’intero stabile, in difformità dei permessi di costruire. Si accertava altresì la sistemazione illecita delle aree circostanti al predetto edificio, mediante il livellamento del terreno e la posa in opera di pietrisco nonché la realizzazione di mura perimetrali in assenza di titoli autorizzativi.

All’esito delle verifiche, i Carabinieri Forestali hanno dunque proceduto al sequestro dell’intera area, per una superfice complessiva di circa 2.800 metri quadrati, ed a carico della persona committente dei lavori è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso indagini volte anche all’identificazione di ulteriori responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento