Abbandono illecito di rifiuti in area ex-cartiera

Ieri l’Amministrazione Comunale è intervenuta nell’area Pip al di sotto dell’ex Cartiera

Lotta all’abbandono illecito di rifiuti nel Comune di Pratola Serra. Ieri l’Amministrazione Comunale è intervenuta nell’area Pip al di sotto dell’ex Cartiera, in quanto sono stati rinvenuti rifiuti abbandonati, tra i quali mobili, elettrodomestici e rifiuti speciali come un filtro d’aria ed un filtro olio per veicoli ed alcuni contenitori vuoti di oli per motori. Il Sindaco di Pratola Serra, Emanuele Aufiero, ha immediatamente chiamato l’Ufficio di Polizia Municipale e il Maresciallo dei Carabinieri della Stazione di Pratola Serra che, intervenuti sul posto, hanno sequestrato preventivamente l’area a carico di ignoti, la quale è stata affidata in giudiziale custodia allo stesso Sindaco. Sono stati rinvenuti, inoltre, documenti intestati a diverse persone quali bollette, cartelle esattoriali, polizze assicurative e altro. Non è la prima volta che in questa area si interviene per raccogliere rifiuti abbandonati da parte di cittadini incivili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci dispiace che nel 2018, con un servizio di raccolta rifiuti porta a porta che permette di smaltirne tutte le tipologie, non ci sia ancora in alcuni cittadini la cultura del rispetto dell’ambiente”, commenta il Sindaco, Emanuele Aufiero. “I responsabili saranno puniti con multe e sanzioni in quanto l’abbandono di rifiuti, oltre che un gesto di grande inciviltà, è un atto punibile per legge. Come Amministrazione continueremo a vigilare sul territorio al fine di evitare l’abbandono illecito di rifiuti, a tutela dell’ambiente e della salute pubblica. E’ già in fase avanzata il progetto di videosorveglianza che interesserà tutto il territorio comunale, il quale ci permetterà di monitorare anche questo tipo di fenomeni. Invitiamo, infine, tutti i cittadini a segnalare questi comportamenti scorretti al fine di impedirli”, conclude Aufiero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento