menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita e minaccia l'ex convivente: scattano le manette

L'uomo ha reso difficile la vita anche ai familiari

Misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Avellino, nei confronti di un 41enne di Napoli, domiciliato ad Aiello del Sabato,  responsabile di minacce e lesioni personali nei confronti  della propria  convivente e compagna. L'uomo, di indole violenta, con condotte reiterate, aveva minacciato e molestato, anche attraverso strumenti telematici la donna alla quale era stato legato da una relazione sentimentale, a tal punto da cagionarle un progressivo e grave stato di ansia e di paura per la propria incolumità, delle figlie e dei propri familiari, tanto da spingerla a mutare le proprie abitudini di vita e a trasferire temporaneamente  il proprio domicilio altrove.

Il 41enne, non accettando la fine della relazione sentimentale, da oltre un anno,  aveva posto in essere un vero e proprio comportamento persecutorio nei confronti della donna, scaturito in appostamenti continui ed assillanti nei pressi dell'abitazione e del luogo di lavoro; in aggressioni inizialmente verbali, poi fisiche,  ai danni delle stessa,  nonché nei confronti  della sorella e di alcuni componenti del nucleo familiare.
 In una circostanza, l'uomo, non desistendo dai propri intenti violenti ,si era recato presso il luogo di lavoro della ex compagna, colpendo violentemente la vetrina dell'esercizio commerciale, un centro estetico,  per poi afferrare la donna per i polsi,  minacciandola di morte, ed  asserendo che per fargliela pagare l'avrebbe uccisa, infischiandosene delle conseguenze penali.

 Insoddisfatto e deluso del risultato ottenuto dall'ennesimo tentativo di riappacificazione l'uomo  ritornava, dopo qualche giorno in un centro estetico di Avellino, ma questa volta per aggredire fisicamente, oltre che l'ex compagna, anche la sorella ed alcuni familiari delle stessa, ritenendoli complici e responsabili della conclusione del loro rapporto sentimentale.  
In questa circostanza il tempestivo intervento della volante  della Questura di Avellino, evitava conseguenze ben più gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento