Cronaca

Indagato per truffa: "Sono innocente, è uno scambio d'identità"

La vicenda iniziata nel 2016

Ottopagine riporta la vicenda di un 34enne avellinese. L'uomo è finito al centro di un'indagine iniziata nel settembre del 2016. L'accusa è di truffa nei confronti di un uomo di Biella mediante un annuncio sul web. La vittima della truffa, su un sito specializzato, aveva visto l'annuncio per noleggiare un camper. Il prezzo conveniente lo aveva conquistato e così, in poco tempo, il denaro era stato versato. Ma del camper nessuna traccia. Gli inquirenti sono riusciti ad identificare l'uomo. Quest'ultimo, difeso dall'avvocato Dario Cierzo, ha richiesto l'interrogatorio. E, intanto, ha presentato una denuncia per furto di identità. La speranza dell'indagato, adesso, è di riuscire a convincere il giudice per le indagini preliminari della sua innocenza. Perorando l'ipotesi del furto d'identità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagato per truffa: "Sono innocente, è uno scambio d'identità"

AvellinoToday è in caricamento