Nove anni di reclusione per 'Fatima', la foreign foghter dell’Isis

Quattro anni di reclusione per il padre, attualmente agli arresti domiciliari a Domicella, in provincia di Avellino

La foreign foghter dell’Isis, Maria Giulia 'Fatima' Sergio, è stata condannata a nove anni di reclusione per terrorismo internazionale. Aldo Kobuzi, il marito, ha avuto una condanna a dieci anni. È la prima volta che ciò avviene in Italia. Fatima è partita da Inzago, in provincia di Milano, due anni fa, e ora sarebbe in Siria per combattere con il Califfato. La famiglia era sul punto di seguirla, ma è stata fermata e arrestata nell’estate del 2015 dagli investigatori della Digos coordinati dal procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e dal pm Paola Pirotta.

Condannato a quattro anni di carcere con le attenuanti generiche anche il padre di Fatima, Sergio, unico a essere stato presente in giudizio. L’uomo, al momento, è agli arresti domiciliari a Domicella, in provincia di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • Chiude per lavori la galleria di Solofra: i giorni e gli orari

  • Ferragosto, le giostre si trasferiscono a Piazzale degli Irpini

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Emergenza idrica in Irpinia, la lista dei comuni senza acqua aggiornata al 30 luglio 2020

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento