menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allevamento abusivo a Calabritto, denunciata una coppia

Una struttura di 150 mq è stata sequestrata dai carabinieri nel corso di un controllo

Sequestrate due discariche ed un ovile abusivo nel territorio di Calabritto.
Nel corso di un sopralluogo congiunto con il personale dell’ufficio tecnico Comunale, i carabinieri hanno accertato che una coppia, un 51enne e una 47enne, aveva realizzato una struttura di circa 150 mq, adibita ad ovile nonché a deposito di attrezzi e derrate agricole, in assenza delle necessarie autorizzazioni. 
Per il compimento della struttura era stato inoltre utilizzato anche del materiale pericoloso, ovvero lastre di fibrocemento contenente amianto (eternit).
Nel corso dei controlli sono state rinvenute anche due piccole discariche con l’accumulato sia di materiale di risulta che di rottami ferrosi. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.
Per l'operazione necessario il contributo del personale dell’ARPAC per eseguire la classificazione dei rifiuti. Presenti anche i veterinari dell’ASL, che hanno richiesto le prescrizioni per la tutela degli animali presenti, un cane e decine di ovini.

Alla luce dei dati emersi, i militari hanno denunciato le due persone in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, in quanto ritenute responsabili di deposito incontrollato di rifiuti e realizzazione di opere in assenza delle necessarie autorizzazioni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento