rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Zeppole zucchero e cannella: la ricetta

La ricetta tradizionale ciambelle fritte aromatizzate con la cannella

Dolci, soffici e intrise del profumo dei ricordi. Quello dell'attesa mentre le nonne dalle prime luci del mattino si cimentavano in cucina per preparare la colazione ai propri nipoti. 

Le zeppole aromatizzate alla cannella sono un classico della cucina popolare. Una ricetta economica che non richiede molti ingredienti e che acquisisce un sapore ancora più particolare grazie a questa spezia così decisa, profumata e intensa al naso e al palato. 

Di seguito la ricetta 

Ingredienti 

  • 500 gr farina
  • 500 gr patate lesse
  • 3 uova
  • 100 gr burro
  • 25 gr lievito di birra
  • 1 cucchiaio zucchero
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 tazzina da caffè di latte
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero semolato
  • 1 bustina di cannella in polvere per la decorazione

Procedimento 

Lavate e lessate le patate in abbondante acqua, fate cuocere e tenete da parte.

Intiepidite il latte su fuoco moderato.

In una capiente terrina ponete tutti gli ingredienti: farina, uova,burro, zucchero, la buccia grattugiata del limone a cui unirete le patate lesse e ridotte in purea.

Aggiungete il lievito sbriciolato e versate a filo il latte tiepido, iniziando ad impastare tutti gli ingredienti.

Unite un pizzico di sale, sempre lontano dal lievito, e continuate ad impastare per qualche minuto.

Otterrete una pasta morbidissima che andrete a lavorare su un piano di lavoro infarinato.

Dividete l’impasto in pezzi e create dei filoncini di pasta, arrotolateli su se stessi e date la forma di ciambelle.

Lasciate lievitare le Zeppole, su un piano ricoperto di farina, fino al raddoppio del volume.

Friggete le ciambelle in abbondante olio bollente, rigirandole su ambo i lati.

In un semplice vassoio, versate abbondante zucchero semolato ed unite una bustina di cannella in polvere.

Rigirate le Zeppole nel mix di zucchero e cannella.

Disponete su un vassoio da portata, servite e gustate.

Consigli

Se volete farle lievitare due volte, una volta pronto l’impasto, lasciatelo crescere fino al raddoppio (almeno 2 ore). A lievitazione avvenuta, preparate le Zeppole come da ricetta, e fate lievitare ulteriormente per 30 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeppole zucchero e cannella: la ricetta

AvellinoToday è in caricamento