menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I nettari Case D’Alto in cattedra all'Università di Salerno

Alle 17.30 Claudio De Luca racconterà i millesimi 2016, 2017 e 2018

Il Fiano di Avellino della cantina Case D'alto guidata dal vigneron Claudio De Luca sale in cattedra. Questo pomeriggio, giovedì 14 novembre, il nettare irpino sarà protagonista della lezione del Prof. FESTA, nell'ambito del Campus Wine Business dell'Osservatorio dell'Appennino Meridionale all'università di Salerno. 

Cluadio De Luca dalle 17.30 presenterà valori e obiettivi della sua azienda presentando alcuni dei fiori all'occhiello della sua produzione: i  millesimi 2016, 2017 e 2018.

Storia e Mission Case D'Alto

L’Azienda Agricola “Case d’Alto” (Grottaminarda, AV) nasce dalla volontà di creare dei prodotti di eccellenza fortemente legati al territorio di appartenenza, in primis vino e olio. Missione azienda- le è realizzare soltanto quello che la natura e le ottime annate (Vini Millesimati) consentano, appli- cando una rigida disciplina, ottenendo rese limitate e mettendo in atto tecniche di viticoltura a basso impatto ambientale, attualmente in conversione biologica. Un giusto connubio tra tradizione e sperimentazione spinge verso livelli superiori di qualità, facen- do leva sul radicato orgoglio di appartenenza alla comunità locale e sulla ricerca di sensazioni orga- nolettiche originali, da proporre a consumatori originali. Come i tre “Fiano di Avellino” in degusta- zione (2016, 2017 e 2018), più un particolarissimo “Orange”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento