Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

I nettari De Stefano tra innovazione e passione

Le bottiglie della cantina irpina si stanno affermando anche oltre confine

Un anno ricco di progetti e novità per Vini De Stefano che punta sulla qualità e sull’innovazione. Continua a crescere la giovane cantina vitivinicola irpina produttrice di ben 5 linee che fanno conoscere e apprezzare, in tutta Italia ma anche all’estero, i bianchi e i rossi più amati della nostra terra. Il sapore armonico dell’Irpinia Campi Taurasini D.O.C., quello seducente del Greco di Tufo D.O.C.G., il gusto inebriante del Campania Aglianico I.G.T., quello energico dell’Irpinia Aglianico D.O.C. “Corticì” e la morbidezza del Campania Falanghina I.G.T., sono arrivati nelle case e nei ristoranti di tutta la Campania.

Ma le bottiglie De Stefano stanno arrivando anche sulle tavole di Liguria, Toscana, Sicilia, e della Germania, dove è sempre più richiesto, in tutte le sue sfumature, il nettare degli dei made in Irpinia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'affermazione del brand che ha avviato una collaborazione da pochi mesi con il caseificio Gaeta di Contrada è frutto del rinnovamento che abbraccia le tradizioni. Oltre alle uve di alta qualità delle terre del Greco e dell’Aglianico, gli ingredienti principali sono passione e innovazione. Per questo, dopo aver rinnovato il look delle etichette che, attraverso un design elegante, rappresentano i tralci della vite e accompagnano tutta linea denominata appunto “Tralci”, nasce anche il nuovo sito web vinidestefano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento